lunedì  :  9,30 – 13
mercoledì  :  9,30 – 13
giovedì  :  9,30 – 13 , 14,30 – 18,30

 

Lombardia Judaica. Fatti e figure dell’ebraismo lombardo fra Rinascimento ed Età Moderna. 2

Domenica 22 novembre 2015 a Mantova presso l’aula magna dell’Istituto ‘Isabella d’Este’ (via Giulio Romano 13) alle ore 17 prende inizio la seconda di tre proposte culturali sul tema generale «Lombardia Judaica. Fatti e figure dell’ebraismo lombardo fra Rinascimento ed Età Moderna»: Stefano Patuzzi tratta il tema «Salomone Rossi. Mantova e l’invenzione della musica ebraica» e Maurizio Bertolotti, presidente dell’IMSC, parla sui «Rapporti fra cristiani ed ebrei a Mantova nell’età dell’emancipazione».
Le proposte sono organizzate dalla Fondazione Sanguanini Rivarolo nell’ambito del Progetto «Rimon – Percorsi ebraici e comunità locali in Lombardia», che ha preso l’avvio nel 2013 con capofila la Comunità Ebraica di Milano ed è cofinanziato dalla Fondazione Cariplo. Ad esso partecipa anche l’IMSC con numerose iniziative.
Nell’allegato la riproduzione dell’invito con una scheda relativa al Progetto «Rimon» ed il programma degli incontri (600 KB). Judaica_2015_10_11_CdS

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
cookie policy
Ok