lunedì  :  9,30 – 13
mercoledì  :  9,30 – 13
giovedì  :  9,30 – 13 , 14,30 – 18,30

 

Altre resistenze. Il campo di concentramento di Suzzara

Durante la seconda guerra mondiale a Suzzara fu attivo un piccolo campo di concentramento per il quale transitarono centinaia di persone dirette verso il lavoro coatto od i campi di sterminio. Quasi dimenticato, il campo viene rievocato da Paolo Bianchi nella sua storia e nel suo funzionamento sia attraverso documenti scritti che testimonianze orali di deportati e di abitanti di Suzzara. Il libro è pubblicato dall’Edizioni Bottazzi di Suzzara con in patrocinio dell’IMSC e dell’ANPI.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
cookie policy
Ok