lunedì  :  9,30 – 13 , pomeriggio su appuntamento
mercoledì  :  9,30 – 13
giovedì  :  9,30 – 13 , 14,30 – 18,30

chiusura : agosto 2018

Pubblicazioni recenti

Icone politiche. Celebrità e nuovi media al tempo del Risorgimento – Catalogo della mostra

Catalogo della mostra curata da Costanza Bertolotti, Gian Luca Fruci ed Alessio Petrizzo tenuta a Mantova dal 17 febbraio al 18 marzo 2018. La mostra si propone di indagare – attraverso un patrimonio inedito di dipinti, illustrazioni, fotografie e oggetti – i rapporti che la politica nell’Italia in costruzione intrattenne con i canali della cultura [...]

(continua...)

Bollettino Storico Mantovano 12-13 (2016 – 2017)

Il numero 12-13 del «Bollettino Storico Mantovano» (2016 – 2017)  è di argomento miscellaneo. La più corposa prima parte è dedicata alla vita ed all’opera di Giuseppe Armani, studioso del Risorgimento (in particolare di Carlo Cattaneo) e della tradizione democratica; la sezione comprende una bibliografia di lui.

(continua...)

Storia degli Ebrei di Marcaria, San Martino dall’Argine, Gazzuolo e Bozzolo

Il volume «E alla fine non rimase nessuno. Storia degli Ebrei di Marcaria, San Martino dall’Argine, Gazzuolo e Bozzolo» è la quarta pubblicazione di Ermanno Finzi dedicata alla demografia ebraica nei luoghi minori dei Gonzaga fino al ventesimo secolo.

(continua...)

Visione. A conforto della Madre. 8 dicembre, notte, 1852

Il 7 dicembre 1852 Carlo Poma assieme ad altri congiurati veniva impiccato dagli Austriaci a Mantova nella valletta di Belfiore. La notte successiva all’esecuzione Angelo Poma, medico e fratello per via paterna, scriveva il poemetto «Visione. A conforto della Madre. 8 dicembre, notte, 1852». Il lavoro, rimasto finora inedito, è  pubblicato a cura di Marida [...]

(continua...)

La guerra e la pace. Memorie d’infanzia (1938 – 1945)

Nel libro «La guerra e la pace. Memorie d’infanzia (1938 – 1945)» Giacomo Tellini, nato nel 1934, racconta ottuagenario episodi della propria vita e descrive ambienti di Mantova.

(continua...)

Tullo Massarani: un patriota ebreo da Mantova a Milano

Sono usciti gli atti del convegno di studi «Tullo Massarani: un patriota ebreo da Mantova a Milano», organizzato nei giorni 12 e 13 marzo 2014 dall’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, dalla sezione mantovana di Italia Nostra e dall’Istituto Lombardo di Storia Contemporanea nell’ambito del progetto “Rimon. Percorsi ebraici in Lombardia”. Tullo Massarani (1826-1905), nato a [...]

(continua...)

Testimonianze della Resistenza mantovana. Nel 70° anniversario della Liberazione

È uscito il numero 11 del «Bollettino storico mantovano», che ha per argomento «Testimonianze della Resistenza mantovana. Nel 70° anniversario della Liberazione». Oltre a saggi illustranti gli intenti e le iniziative dell’ANPI nella provincia di Mantova durante il triennio 2013-2015, vengono pubblicati materiali, testimonianze e considerazioni relative al periodo 1943-1945, e l’analisi di un dipinto [...]

(continua...)

Storie nel marmo. Il bombardamento di Borgoforte nel 1866

Nel luglio 1866 durante la terza guerra d’indipendenza l’esercito austriaco e l’esercito italiano si scontrano intorno ai forti austriaci che vigilano il passo del Po tra gli odierni abitati di Borgoforte e Motteggiana. Il libro di Paolo Bianchi, edito dalle Edizioni Bottazzi con la collaborazione tra altri dell’IMSC, inizia col racconto delle operazioni militari e [...]

(continua...)

Pianura rossa. La Resistenza a Suzzara

Nel libro di Paolo Bianchi «Pianura rossa. La Resistenza a Suzzara (1943-1945)», pubblicato dalle Edizioni Bottazzi col patrocinio dell’IMSC e dell’ANPI, vengono ricostruite le vicende a Suzzara ed aree limitrofe dell’Oltrepò mantovano e tracciati i ritratti di numerosi protagonisti. Oltre che delle fonti archivistiche e di volumi già editi la ricerca si è avvalsa di [...]

(continua...)

Altre resistenze. Il campo di concentramento di Suzzara

Durante la seconda guerra mondiale a Suzzara fu attivo un piccolo campo di concentramento per il quale transitarono centinaia di persone dirette verso il lavoro coatto od i campi di sterminio. Quasi dimenticato, il campo viene rievocato da Paolo Bianchi nella sua storia e nel suo funzionamento sia attraverso documenti scritti che testimonianze orali di [...]

(continua...)
Pagina 1 di 212
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
cookie policy
Ok