lunedì  :  9,30 – 13
mercoledì  :  9,30 – 13
giovedì  :  9,30 – 13 , 14,30 – 18,30

Chiusura: 19 – 28 aprile

La storia nelle scuole

Anno scolastico 2018-2019

 Per stringere o consolidare i rapporti con le scuole di ogni ordine e grado presenti nella provincia di Mantova all’inizio dell’anno scolastico si sono inviate lettere di contatto agli Istituti, alle quali sono seguiti incontri volti a far sì che i docenti considerino l’IMSC un punto di riferimento sia didattico che per lo studio personale, a sviluppare progetti condivisi, a presentare le loro necessità o proposte relative all’insegnamento della Storia, a partecipare e/o ospitare iniziative culturali promosse o sostenute dall’IMSC. I risultati sono stati quasi immediati, con lo sviluppo di un progetto EAS (“Episodi di Apprendimento Situato”) sul Giorno della Memoria realizzato presso l’Istituto Comprensivo di Porto Mantovano – Scuola Primaria “Maria Gonzaga” e presso le Scuole Primarie e Secondarie di primo grado di Canneto sull’Oglio, Acquanegra sul Chiese e Casalromano. Presso l’Istituto Comprensivo Mantova 2 – Scuola Secondaria di primo grado “Maurizio Sacchi” è stato realizzato un incontro di approfondimento sulle leggi razziali con le classi medie.

Sono state poi gettate le basi per la costruzione di progetti da realizzarsi nella seconda parte dell’anno scolastico per le Scuole Secondarie di primo grado (alcuni docenti sono già stati invitati a recarsi presso il nostro Istituto, altri lo hanno personalmente proposto). Per la possibile diffusione della mostra «Icone politiche del Risorgimento» nelle Scuole Secondarie di secondo grado tramite i docenti sono pervenute richieste dal Liceo “Galilei” di Ostiglia, dal Liceo “Virgilio” di Mantova, dall’Istituto Superiore “San Giovanni Bosco” di Gazoldo). Il Liceo “Galilei” si è anche detto disposto ad instaurare un rapporto duraturo di collaborazione con l’IMSC.

Per la seconda metà dell’anno scolastico le Scuole Primarie e Secondarie di primo grado hanno espresso il desiderio di realizzare un ulteriore progetto EAS riguardante la Seconda Guerra Mondiale. Vista l’età degli alunni e la struttura stessa dell’EAS che prevede una produzione concreta da parte delle classi partecipanti, si è deciso, con il coinvolgimento attivo anche degli insegnanti di Arte, di elaborare un episodio riguardante la propaganda degli anni ’30-’40 espressa tramite disegni statici e/o animati dai Paesi coinvolti nel conflitto.

Un ulteriore progetto relativo a questo periodo storico, che sarebbe svolto autonomamente dalle Scuole ma che nel caso di attuazione vedrebbe l’IMSC come punto di riferimento, consiste nella raccolta registrata delle fonti orali ancora disponibili (è già stata riscontrata la presenza attiva di molte famiglie disposte a partecipare).

 

Filmare la Storia

18 dicembre 2018, presso il cinema “Mignon” dopo la presentazione di Renato Zavattini Enrico Folisi dell’Università di Udine ha tenuto per gli studenti del Liceo Scientifico “Belfiore” di Mantova una lezione sulle «Fonti iconografiche e cinematografiche per lo studio della Grande Guerra», esaminando in particolare gli anni 1915, con l’entrata in guerra dell’Italia, e 1917, con l’invasione del nord-est italiano da parte delle truppe austroungariche e tedesche. La lezione è seguita all’incontro pubblico di lunedì 17 (con Enrico Folisi e Carlo Saletti direttore scientifico dell’IMSC) parte dell’iniziativa “Filmare, rifilmare la storia: la Grande Guerra tra realtà e finzione”, promossa dall’IMSC, dal cinema “Mignon”, dalla Provincia di Mantova e dal Comune di Mantova.

 

Incontri di Renato Zavattini, insegnante distaccato presso l’IMSC, con insegnanti per la pianificazione di future attività

• 19 dicembre 2018 con docenti dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente “Falcone” di Gazoldo degli Ippoliti

• 20 dicembre 2018 con docenti della Scuola Primaria di Sant’Antonio (Porto Mantovano)

• 9 gennaio 2019 con docenti dell’Istituto Comprensivo di Canneto sull’Oglio

• 10 gennaio 2019 con docenti del Liceo “Galilei” di Ostiglia

• 15 gennaio 2019 con docenti dell’Istituto Comprensivo Castiglione 2

 

Giorno della Memoria: una riflessione condivisa

Progetto EAS (Episodio di Apprendimento Situato). Il progetto, curato da Renato Zavattini insegnante distaccato presso l’IMSC, prevede l’uso di strumenti multimediali ed utilizza modalità di lavoro che, trasversalmente, mobilitano negli alunni anche competenze non prettamente disciplinari. Gli argomenti sono sviluppati in senso cronologico e concentrico, l’apparato iconografico e filmico risponde a rigorosi criteri di selezione relativi all’età degli alunni ed alla loro sensibilità; l’interazione costante con il relatore, l’approccio didattico personalizzato ed inclusivo ed il lavoro di classe finale consentono agli alunni di poter sviluppare un approccio consapevole e critico verso il sapere.

22 gennaio , 25 gennaio 2019 a Sant’Antonio (Porto Mantovano) presso la Scuola Primaria “Maria Gonzaga”: due incontri con le classi quinte.

23 gennaio 2019: III, IV A e IV B, V A e V B della scuola primaria di Canneto sull’Oglio (Istituto Comprensivo di Canneto sull’Oglio)

24 gennaio 2019: III della scuola primaria di Acquanegra sul Chiese (Istituto Comprensivo di Canneto sull’Oglio)

24 gennaio 2019: I A e I B, II A e II B della scuola secondaria di Canneto sull’Oglio (Istituto Comprensivo di Canneto sull’Oglio)

24 gennaio 2019: IV e V della scuola primaria di Casalromano (Istituto Comprensivo di Canneto sull’Oglio)

30 gennaio 2019: IV e IV della scuola primaria di Acquanegra sul Chiese (Istituto Comprensivo di Canneto sull’Oglio)

30 gennaio 2019: I A e II A della scuola secondaria di Acquanegra sul Chiese (Istituto Comprensivo di Canneto sull’Oglio)

2 febbraio 2019: 2C della scuola media “Sacchi” (Istituto Comprensivo Mantova 2)

Sempre nell’ambito del Giorno della Memoria:

27 febbraio 2019: dopo la presentazione del libro Fabio Isman “1938, l’Italia razzista” alle IIIe dell’Istituto Comprensivo Completo di Asola (con l’intervento dell’autore) incontro con gl’insegnanti per future attività.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
cookie policy
Ok