lunedì, mercoledì e giovedì: 9,30-13
giovedì: 15-18

Le attività

colonie8

L’utopia coloniale. L’Italia e il suo impero – 8. «Inconscio italiano»

Lunedì 8 novembre 2021 a Mantova presso il Cinema del Carbone (via Oberdan) alle ore 18,15 proiezione di «Inconscio italiano» del regista Luca Guadagnino.
«Inconscio italiano» è un film-saggio che, partendo dalla drammatica esperienza dell’occupazione in Etiopia, riflette sulle origini stesse dell’identità italiana. Nella prima parte il film dà voce a sei intellettuali: gli storici Angelo del Boca e Lucia Ceci, gli antropologi Iain Chambers e Michela Fusaschi e i filosofi Alberto Burgio e Ida Dominijanni, ognuno dei quali analizza il passato coloniale dell’Italia fascista slittando nel corso delle riflessioni verso il presente italiano. Poi lo schermo si apre ad un montaggio che, destrutturando l’idea del documentario di propaganda del regime, indaga su ciò che in quelle immagini rimaneva velato, sprofondando nel visibile e nell’invisibile e, ancora una volta, nell’inconscio.
Dal 12 settembre serie di conferenze, lezioni, esposizioni e proiezioni è dedicata a «L’utopia coloniale. L’Italia e il suo impero». Il colonialismo italiano fonda le sue radici nelle mire espansionistiche dell’Italia liberale che, nel corso dell’ultimo ventennio dell’Ottocento, avviò azioni diplomatiche e militari per entrare nel novero delle potenze imperiali europee. Le vicende pluridecennali delle terre africane fino alla caduta del regime fascista, occupate militarmente e governate dall’amministrazione italiana, trovarono il loro apogeo nelle guerre di conquista fasciste. Si esacerbarono così le pratiche di violenza già sperimentate in precedenza, che produssero crimini efferati.
Nell’allegato la riproduzione del pieghevole con il programma colonie_2021_XI_proiezioni.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
cookie policy
Ok