lunedì, mercoledì e giovedì 9,30 – 13
giovedì  15 – 18


Le attività

BosioMagnetofono

«L’intellettuale rovesciato». L’eredità di Gianni Bosio a cinquant’anni dalla scomparsa

Sabato 23 ottobre 2021 alle ore 16 presso la Sala degli Stemmi di Palazzo Soardi (Mantova, via Frattini 60) convegno su “«L’intellettuale rovesciato». L’eredità di Gianni Bosio a cinquant’anni dalla scomparsa” (21 agosto 1971).
Lo stesso giorno alle ore 20,30 a Gazoldo degli Ippoliti presso la Rocca Palatina (via Marconi 123) interventi e testimonianze musicali dedicate alla ricerca ed al ricordo di Gianni Bosio.
Bosio fu partigiano nella Resistenza, poi militante del Partito Socialista Italiano a Mantova e a Milano. Storico del movimento popolare e ricercatore dei modi d’espressione culturale dei ceti subalterni, fu direttore delle Edizioni Avanti! (poi Edizioni del Gallo), tra gli animatori del Nuovo Canzoniere Italiano e tra i fondatori dell’Istituto Ernesto De Martino.
Nell’allegato il programma del convegno Bosio_2021_10_23.b.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
cookie policy
Ok