lunedì  :  9,30 – 13
mercoledì  :  9,30 – 13
giovedì  :  9,30 – 13 , 14,30 – 18,30

Chiusura: 19 – 28 aprile

Le attività

iconepolitiche

Icone politiche. Celebrità e nuovi media al tempo del Risorgimento

Dal 17 febbraio al 18 marzo 2018 è visibile a Mantova presso il Museo Archeologico Nazionale (piazza Sordello) la mostra «Icone politiche. Celebrità e nuovi media al tempo del Risorgimento», promossa e organizzata da vari enti fra i quali l’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea. La mostra (inaugurata il 17 febbraio alle ore 17 ) è aperta dal martedì al sabato tra le ore 10 e le 17, la domenica dalle 10 alle 13.
La mostra si propone di indagare – attraverso un patrimonio inedito di dipinti, illustrazioni, fotografie e oggetti – i rapporti che la politica nell’Italia in costruzione intrattenne con i canali della cultura visuale e materiale del tempo. La personalizzazione e la spettacolarizzazione della politica non sono caratteristiche del Novecento e di una fase decadente della politica, ma sono tratti costitutivi della politica moderna e delle democrazie di massa, che almeno dalla fine del Settecento si avvalsero dei media coevi più popolari per colpire l’immaginazione e le emozioni di donne e uomini. Un approfondimento è dedicato alla sezione iconografica dell’archivio Chiara Sacchi conservato presso l’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea e conservante numerosi materiali della famiglia dei patrioti Achille Sacchi ed Elena Casati.
Docenti e studenti della classe 5AG degli Istituti “Carlo d’Arco e Isabella d’Este”, indirizzo Grafica e Comunicazione, hanno curato le videoinstallazioni e gli aspetti grafici della mostra e del catalogo; l’approfondimento è avvenuto in collaborazione con studenti del liceo linguistico “Virgilio”.
Negli allegati il volantino (1,3 MB) icone_2017_12_17_vol ed il pieghevole d’invito all’inaugurazione (200 KB) icone_2017_12_17_pieg.II.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
cookie policy
Ok